Expoluce | 7 Novità dal Salone del Mobile 2018
253
post-template-default,single,single-post,postid-253,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1400,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-15.0,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive

7 Novità dal Salone del Mobile 2018

Il Salone internazionale del Mobile propone ogni anno novità e innovazioni anche nel campo dell’illuminazione d’interni. Quest’anno designer internazionali si sono sfidati proponendo soluzioni innovative seguendo i trend dell’anno. Oro, bronzo, verniciato nero sono i colori principi in questa edizione del Salone del mobile 2018. Ecco alcuni punti luce acclamati dalla critica che si sono distinti per le bellezza delle finiture e del design.

0002194_tavolo-camparino_1920

Camparino di Barovier & Toso

Tra i punti luce da tavolo spicca il modello Camparino progettato dai designer di Barovier e Toso. La lampada è frutto di una complessa lavorazione del vetro attraverso la particolare tecnica muranese del rostrato che dà vita ad un paralume in vetro composto da una fitta serie di puntine. La base è costituita da marmo pregiato. La tradizione artigianale incontra la tecnologia grazie alle batterie a litio ricaricabile e il sistema contactless che permette l’accensione, lo spegnimento e la regolazione della luce.

Starlight di Henge

Sembra un’opera d’arte contemporanea la bella lampada a sospensione Starlight firmata da Henge. La lampada è realizzata tramite tecniche di fusione del bronzo con un effetto anticato applicato. I bracci sagomati ricordano due lettere Y che si intersecano formando due livelli: un continuo rincorrersi di riflessi e giochi di prospettive.

Local di Normann Copenhagen

Una lampada a sospensione dal design pulito, da proporre singolarmente o in gruppo creando composizioni di colori unici. Il paralume che scende verticalmente da un sottile filo metallico è in acciaio ed è disponibile in quattro colori differenti: bianco, nero, grigio e verde militare.

Veli Mini Quartet Couture di Slamp

Disegnata dal designer italiano Adriano Rachele, Veli Mini Quartet è una lampada a sospensione formata da 4 punti luce che scendono a cascata dalla base. I diffusori luminosi sono realizzati artigianalmente in Italia con voilant in Opaflex®. La lampada si presta a diversi ambienti della casa, ma anche all’uso professionale in contesti ricettivi.

Walley di Clan Milano

Un progetto che riscopre i gusti degli anni 50’ attraverso le forme ellittiche della struttura rivestita in metallo dorato. I diffusori incamiciati bianchi sono realizzati in vetro.

Royal di Saint Louis

Lo stile classico è rivisitato da Saint Louis in chiave più moderna con un punto luce dai toni blu intensi che crea giochi di luce innovativi.