Expoluce | Come illuminare il giardino
248
post-template-default,single,single-post,postid-248,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1400,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-15.0,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive

Come illuminare il giardino

Il giardino è un ambiente esterno della casa di cui spesso si trascura l’illuminazione a discapito dell’illuminazione indoor. Questo ambiente, se opportunamente illuminato, è vivibile anche al calar del sole, specie nella stagione estiva quando le giornate sono più calde e la temperature serale non scende più tanto. Come illuminare correttamente il giardino? Partendo da questa domanda scopriremo come scegliere il punto luce adatto all’esterno della casa e quali sono le zone in cui andare a posizionare lampade e lampioni.

Illuminare il giardino in molti casi significa creare un percorso luminoso dall’esterno all’interno dell’abitazione, in modo tale che nelle notti più buie l’ingresso in casa sia semplice. Evitando così brutti inconvenienti causati dalla scarsa visibilità. In questo caso dei punti luce adatti al ruolo di “guida” sono delle luci led ad incasso da inserire in prossimità della strada o delle scalinate.

Un altro punto luce molto utile per l’ambiente outdoor sono le lampade solari da giardino. Resistenti, autonome e dai design ricercati godono di vita propria e si alimentano durante il giorno per poi risplendere durante tutta la notte. Questo tipo di illuminazione è indicata per delimitare zone del giardino vivibili o per illuminare piccole aiuole con piante particolari.

Trucchi per illuminare il giardino

L’illuminazione del giardino non comprende solo l’aspetto funzionale, è importante capire come l’illuminazione può creare giochi di luce interessanti che valorizzano questo spazio outdoor. Uno dei primi trucchi per dare valore al giardino è quello di usare l’illuminazione per esaltare la bellezza di particolari piante e alberi. In questo caso le lampade da terra da giardino rappresentano la prima scelta, in quanto grazie al tipo di illuminazione che parte dal basso e si propaga verso l’alto creano degli effetti di luce su rami e foglie davvero sorprendenti.

In altri casi le lampade diventano dei veri e propri vasi, o ancora, delle piante (sintetiche) a tutti gli effetti. Per un giardino moderno che si allinea con l’arredamento interno della casa questa soluzione un po’ stravagante è sicuramente di grande impatto visivo.

Spesso nei giardini più grandi è presente anche una piccola piscina, in questo caso è opportuno delimitare l’area con delle piccole lampada da terra di design. In modo tale da illuminare lo spazio e arricchirlo con degli accessori di tendenza. Anche poggiare delle piccole lampade galleggianti in piscina può essere una soluzione di grande effetto per stupire gli ospiti con una soluzione moderna.

Quando si parla di illuminare il giardino bisogna avere molta fantasia. Fontane, aiuole, viottoli e alberi particolari possono essere illuminati grazie a faretti ad incasso o lampioni. Luci e colori si fonderanno con il verde del giardino creando uno spazio outdoor dedicato al relax e alla natura godibile anche di sera.